Home » Terroristi Italiani: Cesare Battisti, Renato Curcio, Mario Corsi, Valerio Fioravanti, Pietro Vanzi, Margherita Cagol, Mario Moretti by Source Wikipedia
Terroristi Italiani: Cesare Battisti, Renato Curcio, Mario Corsi, Valerio Fioravanti, Pietro Vanzi, Margherita Cagol, Mario Moretti Source Wikipedia

Terroristi Italiani: Cesare Battisti, Renato Curcio, Mario Corsi, Valerio Fioravanti, Pietro Vanzi, Margherita Cagol, Mario Moretti

Source Wikipedia

Published July 30th 2011
ISBN : 9781232268536
Paperback
60 pages
Enter the sum

 About the Book 

Fonte: Wikipedia. Pagine: 59. Capitoli: Cesare Battisti, Renato Curcio, Mario Corsi, Valerio Fioravanti, Pietro Vanzi, Margherita Cagol, Mario Moretti, Sergio DElia, Massimo Morsello, Riccardo Dura, Luigi Ciavardini, Sergio Segio, Vincenzo Vinciguerra, Luca Mantini, Francesca Mambro, Valerio Morucci, Marco Donat Cattin, Raffaele Fiore, Annamaria Mantini, Franco Anselmi, Gianfranco Bertoli, Vincenzo Guagliardo, Giuseppe Dimitri, Marina Petrella, Roberto Ognibene, Alberto Franceschini, Patrizio Peci, Sepp Kerschbaumer, Prospero Gallinari, Alvaro Lojacono, Antonio Lo Muscio, Massimo Carminati, Francesco Berardi, Giovanni Senzani, Nadia Ponti, Marco Barbone, Annamaria Ludmann, Franco Bonisoli, Giovanni Ventura, Pierluigi Concutelli, Marco Pisetta, Barbara Balzerani, Nadia Mantovani, Walter Alasia, Nadia Desdemona Lioce, Germano Maccari, Roberto Sandalo, Alessandro Alibrandi, Susanna Ronconi, Antonio Pallante, Lauro Azzolini, Mario Galesi, Natalia Ligas, Adriana Faranda, Mario Rossi, Carlo Cicuttini, Paolo Maurizio Ferrari, Michele Galati, Piero Panciarelli, Alessio Casimirri, Enrico Fenzi, Diana Blefari Melazzi, Rita Algranati, Anna Laura Braghetti, Roberto Rosso, Rocco Micaletto, Corrado Alunni, Sergio Calore, Pasqua Aurora Betti, Raimondo Etro, Bruno Seghetti, Paola Besuschio, Gilberto Cavallini, Luigi Novelli, Enrico Galmozzi, Giorgio Vale, Arrigo Cavallina, Giulia Borelli. Estratto: Cesare Battisti (Cisterna di Latina, 18 dicembre 1954) un ex terrorista e scrittore italiano. stato condannato in contumacia allergastolo, con sentenze passate in giudicato, per aver commesso quattro omicidi in concorso durante gli anni di piombo. La prima fase della sua latitanza venne trascorsa in Francia, dove benefici a lungo della dottrina Mitterrand. Arrestato in Brasile nel 2007, Battisti stato detenuto in carcere a Brasilia fino al 9 giugno 2011. Il 31 dicembre 2010 il presidente brasiliano Luiz In cio Lula da Silva annuncia il rifiuto dellestradizione in Italia. De...